Su avvenire ultimi incontri a mosca del cardinale parolin

Pubblicato il agosto 26th, Da Redazione. Con quali sentimenti è tornato in Vaticano? Abbiamo potuto realizzare il programma che era stato fissato, tenere gli incontri previsti, e devo dire che questi incontri — sia a livello delle autorità civili sia con il presidente Putin che con il ministro degli Esteri Lavrov e poi con i vertici della gerarchia della Chiesa ortodossa russa, cioè il Patriarca Kirill e il metropolita Hilarionsono stati caratterizzati proprio da un clima di cordialità, un clima di ascolto, un clima di rispetto. Io li definirei che sono stati incontri significativi, sono stati incontri anche costruttivi. Queste ultime, in parte, è stato possibile anche rappresentarle, esporle alle autorità. Ne cito una per tutte: Quindi, direi che alla fine — per dire una parola — è stato un viaggio utile, è stato un viaggio interessante, è stato un viaggio costruttivo. E il fraterno saluto poi anche del Patriarca Kirill. Veramente, ho notato da parte degli interlocutori ortodossi su avvenire ultimi incontri a mosca del cardinale parolin siano stati colpiti da questa esperienza della visita delle reliquie di San Nicola di Bari a Mosca e San Pietroburgoma nel senso che proprio sono stati colpiti dalla fede e dalla religiosità del popolo. E naturalmente anche queste vie condivise, queste proposte concrete che sono emerse dovranno essere verificate e possibilmente implementate dopo un adeguato discernimento e approfondimento. Il Signore — speriamo — farà germogliare e fruttificare, se ci sono stati quei semi di bene che abbiamo cercato di seminare. In questo senso, ad esempio, uno dei temi è quello della liberazione dei prigionieri: Speriamo, appunto, che qualche cosa possa aiutare per camminare nella giusta direzione, tenendo conto — quando su avvenire ultimi incontri a mosca del cardinale parolin di situazioni, di questioni umanitarie — che stiamo parlando della gente e stiamo parlando della sofferenza. E credo che è questo che tutti dovrebbero avere in mente proprio per tentare di fare uno sforzo supplementare per andare nella giusta direzione.

Su avvenire ultimi incontri a mosca del cardinale parolin Quotidiano - Italiano

Veramente, ho notato da parte degli interlocutori ortodossi come siano stati colpiti da questa esperienza della visita delle reliquie di San Nicola di Bari a Mosca e San Pietroburgo, ma nel senso che proprio sono stati colpiti dalla fede e dalla religiosità del popolo. E credo che siano venuti soprattutto per esprimere il loro attaccamento al Papa e il fatto di essere membri della Chiesa universale. Speriamo, appunto, che qualche cosa possa aiutare per camminare nella giusta direzione, tenendo conto — quando parliamo di situazioni, di questioni umanitarie — che stiamo parlando della gente e stiamo parlando della sofferenza. In questo senso, ad esempio, uno dei temi è quello della liberazione dei prigionieri: Papa Francesco in Terra Santa. Lo attendevano in tanti, è arrivato il momento. E credo che è questo che tutti dovrebbero avere in mente proprio per tentare di fare uno sforzo supplementare per andare nella giusta direzione. Politica Estera Pubblicato il agosto 26th, Da Redazione 0. Quindi, direi che alla fine — per dire una parola — è stato un viaggio utile, è stato un viaggio interessante, è stato un viaggio costruttivo. Con quali sentimenti è tornato in Vaticano? Conte critica Salvini parlando in privato con la Merkel. Cosa che non è riuscita, perché Dio è più grande dei progetti degli uomini. Con quali sentimenti è tornato in Vaticano?

Su avvenire ultimi incontri a mosca del cardinale parolin

Aug 21,  · Mosca, (askanews) - "Per quanto riguarda il viaggio del Papa o di un incontro, non avrei elementi per esprimermi. Cardinale Parolin: il Papa a Mosca? Le belle sorprese servono askanews. Parolin: “A Mosca un viaggio di incontri costruttivi” Il cardinale Pietro Parolin, Segretario di Stato vaticano Mi pare di dover mettere l’accento un po’ su questa parola. "L'invito a Mosca al cardinale Parolin rientra nell'ambito delle relazioni di Stato tra Russia e Vaticano, che negli ultimi anni si sono intensificate" grazie alla vicinanza tra Russia e Santa. Mosca – Un viaggio all’insegna della costruzione di ponti in un clima di ascolto e dialogo. All’indomani del ritorno dalla Russia, il cardinale Pietro Parolin ha rilasciato in esclusiva un’intervista ai media della Segreteria per la Comunicazione. – Eminenza, c’era comprensibilmente una grande aspettativa per questo suo viaggio in Russia.

Su avvenire ultimi incontri a mosca del cardinale parolin